Addio pannolini Addio pannolini

Nessuna zona di pressione 
Nessuna zona di pressione 
Nessuna zona di pressione

E' molto importante che il bambino sia realmente pronto a rinunciare al pannolino. Se così non fosse il processo potrebbe diventare stressante sia per il genitore che per il bimbo. Come in ogni stadio dello sviluppo, soltanto nel momento in cui ti senti pronto puoi raggiungere dei risultati. Puoi considerare l'ipotesi di aspettare se di recente avete avuto un altro bimbo, cambiato casa o il bimbo ha iniziato ad andare all'asilo, onde evitare ulteriori pressioni.

Se possibile, l'ideale sarebbe iniziare con il bel tempo. Questo comporta meno vestiti del solito per il tuo bimbo e la possibilità da parte tua di provare a non mettergli il pannolino. Nei primi giorni farà fatica ad avvisarvi con anticipo quando sentirà lo stimolo e la necessità del vasino, per questo iniziare l'addestramento con il caldo può rendere tutto più facile.


Prendendo il primo passo

Quella di rimanere a casa nei primi giorni di addestramento al vasino è sempre un'ottima soluzione e rende molto più facile ripulire eventuali incidenti. Per iniziare fate in modo che il vostro bambino familiarizzi con il suo vasino, lasciatelo quindi girare per casa e coinvolgete il vasino nei avri momenti di gioco. Potete anche farlo sedere vestito e lasciarlo lì a sfogliare un libro o giocare. Inizialmente fate in modo che il vasino sia parte integrante delle attività giornaliere di casa e, nel momento in cui si sarà abituato all'uso, spostatelo in bagno.

La routine è la chiave del processo. Anzichè aspettare che vostro figlio vi avvisi quando sente lo stimolo, provate a farlo sedere nel vasino a intervalli regolari durante il giorno, sopratutto dopo i pasti per abituarlo all'idea. Domandategli regolarmente se vuole usare il vasino, ma fate attenzione a non pressarlo con troppe domande. Cercate, piuttosto, di leggere nel suo comportamento eventuali segnali che possano indicare la necessità di utlizzare il vasino.

Potty training at night

Cosa
succede
di notte?

Se vostro figlio si esercita al vasino durante il giorno non significa necessariamente che sia allenato per affrontare anche la notte. Potrebbe impiegare fino a due anni per imparare a rimanere completamente asciutto durante la notte. Inizialmente è consigliato continuare a usare i pannolini durante la notte, per passare poi successivamente alle mutandine allenatrici. Posizionate il bambino sul vasino appena prima della nanna e appena sveglio. In ogni caso, vi consigliamo di acquistare un coprimaterasso di protezione impermeabile che possa grantire la protezione del materasso in caso di incidenti notturni.

Se vostro figlio si esercita al vasino durante il giorno non significa necessariamente che sia allenato per affrontare anche la notte. Potrebbe impiegare fino a due anni per imparare a rimanere completamente asciutto durante la notte. Inizialmente è consigliato continuare a usare i pannolini durante la notte, per passare poi successivamente alle mutandine allenatrici. Posizionate il bambino sul vasino appena prima della nanna e appena sveglio. In ogni caso, vi consigliamo di acquistare un coprimaterasso di protezione impermeabile che possa grantire la protezione del materasso in caso di incidenti notturni.

Preparatevi agli imprevisti

Tenetevi sempre pronti a qualche piccolo incidente anche quando vi sembra che il bimbo sia diventato pratico. Portate con voi un cambio e usate sempre le mutandine allenatrici, sopratutto nel caso di viaggi lunghi. Se non vedete miglioramenti, e la frequenza degli incidenti non diminuisce, seguite il vostro istinto e lasciatevi guidare dal vostro bimbo. Piuttosto fate un passo indietro e ricordate, sempre, di elogiare i successi e rassicurare in caso d'incidenti.

Potty training fun

Una tabella dei premi per l'addestramento al vasino è il modo ideale per gratificare il vostro bimbo e aiutarlo a capire l'importanza dell'addestramento giornaliero al vasino. Utilizza gli adesivi e posizionali sulla tabella o eventualmente usali per decorare il vasino dopo ogni successo. Imita i suoi giocattoli preferiti mentre usano il vasino per mostrargli come funziona e aiutarlo a superare le piccole paure che potrebbe avere. Leggere una storia relativa al vasino potrebbe aiutare a l'addestramento. Il consiglio più importante rimane quello di rilassarsi, mantenere la calma e divertirsi nell'affrontare questa nuova tappa insieme a vostro figlio. Il bambino alla fine ce la farà e i giorni del pannolino saranno presto solo un felice ricordo!

Scegliere
i giusti
prodotti

Ci sono molti accessori dei quali avrai bisogno durante l'addestramento al vasino:

Nel momento in cui sarà ora di scegliere i prodotti giusti per l'addestramento al vasino di tuo figlio, ci sono alcuni importanti aspetti dei quali tenere conto. Bisogna accertarsi che i prodotti siano facili da pulire, perché è qualcosa che dovrete fare spesso, e che siano robusti e dotati di superficie antiscivolo, in modo da garantire la massima sicurezza al vostro bimbo.

Diversamente dai pannolini, le mutandine allenatrici possono essere tirate su e giù dal vostro bimbo, facendolo così sentire come una bambino/a grande. Le mutandine allenatrici riutilizzabili sapranno contenere i piccoli incidenti salvando vestitini, calzini e scarpe dalla possibilità di bagnarsi. Diversamente da quelle usa e getta, le mutandine allenatrici BambinoMio non mantengono l'umidità lontano dalla pelle. Questo è un elemento fondamentale nell'addestramento al vasino per fare in modo che vostro figlio impari la differenza tra asciutto e bagnato.